Translate

a volte ritornano!

09:49

a volte ritornano.........!
Ma certo, mi riferisco alle passioni......la mia è quella per il decoupage su stoffa (in realtà interpretato e realizzato a modo mio, cioè tutto strano!). In questa settimana non ho avuto molto tempo. Ho iniziato a frequentare un corso per operatore fiscale (ma mi ci vedete a fare le dichiarazioni dei redditi???????....cosa non si fa pur di provare a lavorare sul serio!) e per questo motivo sono poco presente sul blog, anche se con il cell ogni tanto becco qualche rete aperta e allora sono pronta a navigare nei vostri di blog, sempre così interessanti! Però, ieri, la mattinata l'ho volutamente trascorsa tra stoffe, fili e tutto ciò che mi ispira qualcosa di buono. E allora, ripensando ai pannellini realizzati per il Natale (e che ho venduto subito al mercatino! e mi è pure dispiaciuto...io mi affeziono a ciò che faccio!) ne ho creati altri un pò più primaverili (uffa è ancora così lontana la primavera!)......eccoli qua! 
Ho utilizzato sempre gli stessi materiali: cotone avanzato, gambi di rose secche, spago, imbottitura e immagini di tovaglioli per decoupage!
.............su questo un pò di fiori...........
 ..........su questo invece, una tenera fanciulla che innaffia i suoi fiori.........
...infine, altri vasi dai colori più brillanti!
 
Oggi, questo post è un pò lungo...perchè sono riuscita a preparare il tutorial per le galline. Non so se si tratti del procedimento corretto, ma le galline le ho scovate nel blog di Country Laura, e guardando le foto penso che si facciano nel modo seguente.
Intanto vi occorrono:
- 1 rettangolo di stoffa con il lato lungo che misura sempre il doppio di quello più corto (nel mio caso 14 x 28 cm -senza i margini di cucitura!)
- imbottitura
-sassi
- un pezzetto di tessuto vichy per la cresta e il becco
Disegnate su un cartoncino i modello per la cresta e il becco come appaiono in foto, cucite, rivoltate e imbottite leggermente....
 Lungo il lato corto a circa 2 cm appuntate il becco, mentre sul lato più lungo la cresta........
 cucite entrambi i lati, lasciando però nel lato in cui è inserita la cresta un'apertura per imbottire.
piegate a metà il lato dove si trova il becco, aprite le cuciture e cucite appoggiandolo sul lato dove non si trova la cresta (spero di essermi spiegata!)....
Rivoltate e imbottite, inserendo anche i sassi........
 Cucite l'apertura a macchina, o a mano, come preferite.
 Infine, realizzate gli occhi, inserendo un pò di filo in tinta e annodando.
 La vostra gallina è fatta! Non è per nulla difficile. Che dite, non è carina?????.....anche se forse, ho fatto un becco un pò lungo e l'ho inserito un pò troppo in basso.....ma va bene uguale!
 ......ed eccola a fermare la porta!!!!!!! Peccato che non faccia le uova....magari un buon dolce, fatto in casa, con uova fresche e con questo freddo ci starebbe proprio bene!!!!!!!!!!!
Spero di esser stata chiara. 
Ora vado, mi aspettano redditi fondiari, detrazioni e oneri.........
:-)

You Might Also Like

15 commenti

  1. Sympa les poules arrêt de porte et aussi les petites poches de bienvenue !
    A bientôt !

    RispondiElimina
  2. E' vero...anche io ho scritto che ho i corsi e i ricorsi...
    grazie per il tutorial...
    Mari

    RispondiElimina
  3. Sono proprio belli i tuoi pannelli a decoupage: molto originali e particolari!
    Grazie anche per il tutorial spiegato benissimo!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  4. Le tue creazioni mi piacciono troppo, sei tanto tanto brava!!
    Grazie per il tutorial.....quasi quasi, provare a farla non sarebbe male.
    A presto
    Angela

    RispondiElimina
  5. I pannelli primaverili sono stupendi!! ^_^
    Ma come fai a decoupare sulla stoffa? C'è una colla particolare che resta morbida?
    Grazie ^_^
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  6. Ciao, purtroppo io lavoro sul serio tra numeri e scartoffie e mi rimane poco tempo per fare le cose carine che mi piacciono tanto! Comunque mi sono copiata tutto riguardo alla gallina che vorrei proprio fare. Ho visto che nel decoupage hai usato un tovagliolino con vaso di lavanda. Ne ho anch'io e sono lì che aspettano di essere utilizzati. Volevo chiederti anch'io se c'è una colla particolare e se si usa un solo velo del tovagliolo o è meglio 2. Un bacio

    RispondiElimina
  7. Ciao Angela, il tuo decoupage su stoffa mi piace sempre un sacco!! Anche nella versione primaverile fa la sua bella figura..:-)
    Grazie per il tutorial, molto chiaro e ben spiegato...A presto.
    Un bacino da Bia

    RispondiElimina
  8. Il tutorial è chiarissimo! Le galline simpatiche e anche semplici e veloci! Però io sono innamorata dei tuoi pannellini decoupage! Sono meravigliosi! Ho lasciato sull'ultimo mio post una citazione al tuo blog. Un abbraccio, ciaoooo

    RispondiElimina
  9. Lavorando rimangono briciole di tempo...ma le tue le utilizzi benissimo.La gallinella è fantastica.

    RispondiElimina
  10. Nézz be hozzám,légy szíves,szeretnék egy díjat átadni neked:))

    RispondiElimina
  11. Ciao, la gallina ferma -porta è una capolavoro!!! Ma sono rimasta stupefatta dai pannelli... ma che belli! Scusa e dov'è di preciso questo mercatino in cui li ha venduti?
    Complimenti!
    Buona domenica,
    Mery

    RispondiElimina
  12. I tuoi pannelli sono bellissimi! devo ricominciare anch'io a decoupare...molto tempo fa stampavo su stoffa con le patate,la tua è una tecnica mista che mi piace molto...
    ti copierò...oops, mi ispirerò!
    Le galline sono carinissime, prima o poi
    metterò su anch'io un bel pollaio :-))
    ciao alla prossima...se dai un occhiata al mio blog ci sono alcune mie borse, così mi dici se ti piacciono
    carmen

    RispondiElimina
  13. ma che idea carina!
    bella bella come questo blog! complimenti!

    RispondiElimina
  14. Ciao sono Miriam,,,ti seguo spesso e ti faccio veramenti i complimenti.
    Ti faccio anch'io una domanda che già ti hanno fatto come fai ha decupare la stoffa ?????????????
    GRAZIE !!!!!!! e di nuovo .....BRAVA

    RispondiElimina

Powered by Blogger.